Ve l’ho accennato in questi giorni, ma se non ve ne siete ancora accorti ve lo ripeto. Da poco la guardia di finanza ha imposto un blocco sul famosissimo sito kickasstorrent a causa della diffusione di materiale illegale. Tuttavia il sito continua a esistere nel resto del mondo ed è facilmente raggiungibile con qualche trucchetto. Scegliete il vostro sistema operativo e seguite le guide.

Windows 7

    1. Aprite il Centro connessioni di rete e condivisione dalla barra delle notifiche in basso a destra.
    2. Selezionate Connessione alla rete locale (LAN) dalla colonna di destra per accedere alle proprietà della connessione, cliccate Proprietà.
    3. Selezionate la voce Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) dall’elenco che compare a schermo.
    4. Mettete la spunta su Utilizza i seguenti indirizzi server DNS, inserendo come primario 8.8.8.8 e alternativo 8.8.4.4.
    5. Confermate tutte le impostazioni.
    Mac OS X
    1. Cliccate sull’icona della rete nella barra dei menu e selezionate Apri preferenze network.
    2. Cliccate sulla rete in uso dalla sidebar e cliccate sul pulsante Avanzate;
    3. Spostatevi nella scheda DNS.
    4. Cliccate sul pulsante + in basso a sinistra ed aggiungete i server 8.8.8.8 ed 8.8.4.4 alla lista dei server DNS.
    5. Confermate tutte le impostazioni.
    Ubuntu Linux
    1. Cliccate con il tasto destro sull’icona della rete s selezionate Modifica Connessioni.
    2. Selezionate Modifica dalla connessione che state utilizzando.
    3. Andate nella scheda Impostazioni Ipv4 e impostate ‘Automatico (DHCP) solo indirizzi’ nel menu a tendina Metodo.
    4. Inserite in Server DNS gli indirizzi 8.8.8.8, 8.8.4.4.
    5. Confermate tutte le impostazioni.

    In questo modo potrete accedere liberamente a KickAssTorrent, ma non solo, settando i DNS di Google infatti avrete velocizzato la navigazione in generale! Provare per credere!